Pavik wall atossico

Rivestimento vetrificante a base di resine epossidiche esenti da solventi ed atossiche. Formulato con cariche inerti a granulometria controllata e additivi particolari che lo rendono di facile applicazione. Il prodotto, essendo completamente atossico, è particolarmente indicato nell’industria alimentare per il rivestimento di locali adibiti a lavorazione o stoccaggio di alimenti.

APPLICAZIONE

Viene utilizzato per:

  • L’industria alimentare e rivestimento di locali per la lavorazione o stoccaggio di alimenti
PREPARAZIONE DEL SUPPORTO
  • Miscelare i due componenti versando il componente B nel componente A miscelando accuratamente e successivamente aggiungere l’alcool per la diluizione. Assicurarsi che il prodotto sia ben miscelato e disperso, quindi procedere con l’applicazione. Non applicare con temperature al di sotto dei 10°C. Il supporto deve essere pulito ed asciutto esente da oli e grassi. Su supporto nuovo applicare uno strato di PAVIK PRIMER. Su supporti già trattati con rivestimenti epossidici abrasivare la superficie, spolverare e procedere con il nuovo rivestimento. Durante la miscelazione e la stesura del prodotto adottare i mezzi individuali di protezione idonei alla lavorazione specifica come indicato nella scheda di sicurezza. In caso di accidentale contatto con gli occhi, lavare immediatamente e ripetutamente con getto d’acqua e recarsi al pronto soccorso.
  • Si consiglia inoltre, non applicare il prodotto al di sotto dei 10°C, non alterare in alcun modo il rapporto d’impiego dei componenti, non esporre il prodotto miscelato a fonti di calore, utilizzare il preparato entro i tempi utili d’applicazione indicato in tabella, su rivestimenti in ceramica o supporti lisci e non assorbenti irruvidire il supporto.
AMBIENTE E SMALTIMENTO
  • I contenitori sporchi di questo prodotto secondo le normative vigenti devono essere smaltiti in discariche autorizzate.